• Tripoli Grand Prix - CASA ITALIA LIBIA

logo casa italia libia
CASA ITALIA LIBIA
linea
bandiera ita
Vai ai contenuti
TRIPOLI GRAND PRIX
_______________________________

TRIPOLI GRAND PRIX -
Legendary Classic Cars Regularity Race
Future Legendary Classic Cars

Il GRAN PREMIO DI TRIPOLI ha anticipato l’extra continentalità delle gare automobilistiche ed è uno dei momenti più esaltanti dell’automobilismo nel suo genere.
Due Famiglie, una di Brescia e una di Tripoli amiche da generazioni, appoggiate dall’Automobile Club Libia, hanno preparato prima il progetto, poi lo ha definito nei minimi particolari pronti a partire e.... gli avvenimenti hanno fermato il Paese e ora sono in attesa di dar vita appena possibile a questo sogno.

Storia del Gran Premio di Tripoli
fonte Wikipedia

La gara si disputò nelle strade della città, lungo un percorso di 71,10 km, fino al 1934 quando, in occasione dell'VIII Gran Premio, fu inaugurato il nuovo Autodromo della Mellaha. Per queste ultime edizioni fu messo in palio un premio di 80.000 lire italiane.
Il circuito della Mellaha, di 13,14 km di lunghezza, fu inaugurato il 6 maggio 1934 ed era situato nei pressi di Tripoli, all'interno dell'oasi di Tagiura, in prossimità del lago salato di Mellaha. La gara di disputava percorrendo 15 giri. Per le edizioni corse tra il 1933 ed il 1938 non ci furono restrizioni sul peso delle vetture e sulle caratteristiche dei motori, tant'è che il circuito era considerato il più veloce del mondo e la pista era in grado di sviluppare velocità media di 200 km orari nel giro più veloce.
Le vetture tedesche nella seconda metà degli anni trenta dominarono il Gran Premio.
Il mondo automobilistico italiano, stanco del dominio delle automobili tedesche, mise un limite alla cilindrata massima, che fu di 1.500 cm³. Nonostante queste restrizioni, nel 1939, vinse nuovamente la Mercedes W165 di Hermann Lang. Nel 1940 parteciparono solamente l'Alfa Romeo e la Maserati; vinse Nino Farina su un'Alfa Romeo 158.
Con lo scoppio della Seconda guerra mondiale la gara non fu più disputata e il circuito della Mellaha, che si trovava nell'area di un aeroporto militare italiano costruito nel 1916 (oggi Aeroporto militare di Mitiga), venne smantellato dopo il 1945 fino all'abbattimento delle strutture coperte dell'autodromo.


BROCHURE EQUIPAGGI

BROCHURE ACCOMPAGNATORI
CONTATTI / CONTACT INFO
+39 335 72 777 90 Massardi Vincenzo - Brescia Italy
+39 320 35 313 50 Fiocchi Maurizio - Roma Italy
+39 348 44 418 18 Reggiani Fabrizio - Brescia Italy
+218 92 719 0208 Zreba Jamal - Tripoli Libia
 info@casaitalialibia.com
JOIN OUR MAILING LIST:


linea
linea
Copyright © 2019 MOD INNOVATION S.a.s. Tutti i diritti riservati. P.IVA IT03472070170. Informativa sulla Privacy.
Copyright © 2019 MOD INNOVATION S.a.s. Tutti i diritti riservati. P.IVA IT03472070170. Informativa sulla Privacy.
Copyright © 2019 MOD INNOVATION S.a.s. Tutti i diritti riservati.
P.IVA IT03472070170. Informativa sulla Privacy.
Copyright © 2019 MOD INNOVATION S.a.s. Tutti i diritti riservati.
P.IVA IT03472070170. Informativa sulla Privacy.
CONTATTI / CONTACT INFO
+39 335 72 777 90 Massardi - Brescia Italy | +39 320 35 313 50 Fiocchi - Roma Italy
+39 348 44 418 18 Reggiani - Brescia Italy | +218 92 719 0208 Zreba Jamal - Tripoli Libya
 info@casaitalialibia.com
CONTATTI / CONTACT INFO
+39 335 72 777 90 Brescia IT | +39 320 35 313 50 Roma IT
  +39 348 44 418 18 Brescia IT | +218 92 719 0208 Tripoli LY
 info@casaitalialibia.com
CONTATTI / CONTACT INFO
+39 335 72 777 90 Brescia IT | +39 320 35 31 350 Roma IT
+39 348 44 418 18 Brescia IT | +218 92 71 902 08 Tripoli LY
 info@casaitalialibia.com
Torna ai contenuti